Tamarri di fiume
Indietro
Previous image
Avanti
Next image
 

La Thailandia è un paese molto legato all'acqua.
Bangkok era, fino a qualche tempo fa, una sorta di Venezia dell'estremo oriente piena di canali più o meno navigabili.
Oggi i canali sono stati in gran parte interrati per fare spazio alle intasatissime strade di cui la città ha disperatamente bisogno, però restano ancora un buon numero di vie navigabili (tra cui il fiume che attraversa la città: il Chao Praya) che vengono percorse da ogni sorta di imbarcazione.
La più popolare imbarcazione Thailandese è quella che vedete qui sopra: lunga e sottile, con un motore da camion montanto su una pertica manovrata dal barcaiolo.
Raggiunge velocità impressionanti ed ha un'agilità di movimento semplicemente incredibile.
Il concetto è lo stesso della gondola veneziana, però infinitamente più tamarra.
Diciamo che la si può considerare come un incrocio tra una godola e una Golf Turbodiesel con l'alettone.